La home page di un sito internet è la vetrina del vostro sito, è la prima pagina che gli utenti leggono ed è addirittura la pagina più importante del vostro sito internet in termini di SEO.
E’ la pagina che viene indicizzata più spesso dai motori di ricerca e che ha più peso rispetto alle altre pagine del sito.

Senza tralasciare la struttura del sito, la composizione dei codici, i contenuti e molti altri fattori importantissimi, l’ottimizzazione della home page resta un punto fondamentale per avere un sito web di successo…ci sono molti fattori che ne determinano il successo!

Il primo punto fondamentale che la home page deve trasmettere all’ utente che è arrivato al vostro sito, è quello di dare tutte le informazioni principali della vostra attività. Dovete spiegare bene cosa offrite, quali sono i vostri prodotti ma anche dovrete rassicurare l’utente che è nel posto giusto e che troverà tutto quello che sta cercando…. Spiegate bene dove siete e come è strutturata la vostra attività!

La fase successiva, assolutamente non meno importante, è quella di guidare l’utente a compiere l’azione successiva attraverso l’home page: ad esempio visitare una pagina di un specifico prodotto, oppure farlo andare sui servi che offrite o sulle ultime news della vostra azienda.
Così facendo, l’utente interessato raccoglierà informazioni sulla vostra attività e sarà molto più incentivato ad inviare una richiesta di informazioni per un prodotto/servizio specifico.

Ma vediamo adesso come poter concretizzare questi passaggi appena spiegati!

Individua la tua parola chiave principale

Se il vostro sito è nuovo e sconosciuto alla rete, sarà molto semplice posizionare il nome della vostra azienda, è perfettamente normale essere al primo posto se si digita il nome esatto della propria attività… la cosa più difficile è posizionarsi nelle prime posizioni nella classifica di Google con una parola chiave inerente al vostro settore di nicchia.

Nella home page, come anche nelle altre pagine del vostro sito, ci dovrà essere una parola chiave principale, una parola chiave generica che rappresenta il vostro settore… insomma la parola chiave sulla quale volete puntare tutto!

E’ buona cosa puntare in homepage  con una parola generica e nelle altre pagine andare più nel dettaglio. Ragionando in termini SEO, il vostro sito web dovrà  avere una scala gerarchica, dove la home page rappresenta il vertice con una parola chiave generica del vostro settore, poi ci saranno le categorie ed eventuali altre sottocategorie ed in ultimo le pagine singole.

Se guardate il nostro sito internet di Sigma – Seo, Social Media & Web Agency è strutturato in questo modo:

grafico_categorie_Keywords_Homepage

Una volta individuate le parole chiave per ogni singola pagina, dovrete fare attenzione a dove inserirla… esattamente in questi punti:

  • Nel titolo (H1)
  • Nella prima frase di testo dell’articolo
  • Nel Tag Title
  • Nella Meta Description
  • Nelle eventuali immagini che state pubblicando nella pagina

Un altro punto da aggiungere alla lista, che però non vale per la home page, è buona cosa mettere la parola chiave stabilita anche nell’URL della pagina.

Concentrati sul Tag Title

Innanzitutto capiamo bene che cos’è il Tag Title…

Il Tag Title è il titolo della pagina (non appare all’interno della pagina) ma è il titoletto che esce nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

Questo Titolo è uno dei più importanti elementi per l’ottimizzazione SEO e del codice HTML, bisogna concentrarsi molto bene sul contenuto delle pagine ed inserire il giusto Tag Title.
Se la vostra attività offre un singolo servizio, individuare il giusto Tag Title sarà molto semplice, ad esempio per un’azienda che produce porte in legno il tag title sarà

“Nome azienda”: porte in legno

Nelle altre pagine del sito verranno utilizzate delle parole chiave più specifiche (ricordate la suddivisine del sito in categorie e sotto categorie) come ad esempio “porte in legno per interni”, “porte in legno massello” ecc…
Le parole suggerite da Google vi aiuteranno molto ad individuare le categorie e sotto categorie della vostra parola chiave principale. Scrivete in Google nella barra di ricerca la vostra parola chiave principale e in automatico Google vi proporrà altre parole correlate.

Se la vostra attività offre più di un servizio, fate attenzione a non esagerare… concentratevi sui due (al massimo tre) servizi che più rappresentano la vostra attività.
Se ci si concentra su troppe parole chiave, Google vi penalizza… Google può considerare il vostro Tag Title come spam… ed è meglio non rischiare!
Da un punto di vista tecnico, il Tag Title non deve mai superare i 60 caratteri, altrimenti non verrà visualizzato nei risultati dei motori di ricerca.

Definisci un titolo perfetto della tua Home Page

Un altro punto fondamentale per tutto il mondo SEO, è quello di stabilire un titolo (H1) ottimale nella vostra home page, questo è proprio il titolo visibile agli utenti.
Un titolo con le parole chiavi giuste ed ottimizzato, porta dei grandi risultati a livello SEO ed incuriosisce i lettori che cercheranno altre informazioni nel vostro sito web.

Per ogni pagina (compresa la Home Page) il Titolo H1 dovrà avere queste caratteristiche:

  • Ci dovrà essere solo un Titolo H1 per ogni pagina
  • Dovrà essere accattivante ed incuriosite il lettore
  • Dovrà contenete le parole chiave del tuo settore di nicchia
  • Dovrà essere composto da circa 6-12 parole

Pensa sempre a cose le persone cercano nel web per trovare un prodotto che offri e concretizza questi termini nel tuo titolo.

Scrivi un buon testo nella home page

Ricorda sempre che i motori di ricerca amano i testi… molte home page contengono solo immagini animate o link ad altre pagine… non fate questo errore integrate sempre la vostra home page con dei testi interessanti.
Da un punto di vista tecnico scrivete un testo di almeno 300 parole nella vostra home page e potete integrarlo con tutte le immagini che volete!
Se possibile inserite la vostra parola chiave nella prima frase del testo o comunque nel primo paragrafo e ripetetela in tutto il testo senza però esagerare.
Suddividete il testo in paragrafi partendo da quello più importante ed evidenziate in grassetto le parole più importanti.

I link più importanti vanno in home page

La strategia migliore è quella d riportare una frase (o un breve paragrafo riassuntivo) in home page per tutte le pagine che ritenete importanti del tuo sito e immediatamente sotto riportate il link alla pagina in modo tale da indirizzare l’utente nel posto giusto.

Modulo contatti in home page

Al termine della home page vi consigliamo di inserire il vostro modulo contatti o il riferimento della vostra mail, se avete colpito l’utente vi contatterà subito!